Area Manutenzione Verde - Formazione Decespugliatore - Azienda Sicura

Formazione Decespugliatore

Riferimenti e Descrizione

Il Decreto Legislativo 81/08, all`articolo 73, stabilisce che per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell`uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati, in rapporto alla sicurezza.

Inoltre, il datore di lavoro deve provvedere ad informare i lavoratori sui rischi cui sono esposti durante l`uso delle attrezzature di lavoro, sulle attrezzature di lavoro presenti nell`ambiente immediatamente circostante, anche se da essi non usate direttamente, nonchè sui cambiamenti di tali attrezzature. Qualora le attrezzature richiedano per il loro impiego conoscenze o responsabilità particolari in relazione ai loro rischi specifici, il datore di lavoro deve riservarne l`uso, con specifico incarico, ai lavoratori che abbiano ricevuto una informazione, formazione e addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l`utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

Parimenti in caso di riparazione, di trasformazione o delle attrezzature i lavoratori interessati debbono essere qualificati in maniera specifica per svolgere detti compiti. In questo quadro, già cogente, è emerso come in alluci settori, come la gestione del verde e l`agricoltura spesso si tralasci il giusto livello di attenzione per le attrezzature più comuni, come le motozappe, le motoseghe e gli attrezzi da potatura, per concentrare la formazione solo sulle macchine più complesse ma parimenti pericolose delle attrezzature minori.

Per tanto oltre ai macchina ti per cui già l`accordo della Conferenza Stato-Regioni 22 febbraio 2012, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 12 marzo 2012, n. 60. Tale accordo, previsto dal comma 5 dell`articolo 73 del D.lgs. 81/08, ha specificato i contenuti della formazione e dell`addestramento pratico, le aziende e i singoli artigiani devono prevedere adeguati percorsi formatovi per tutte le attrezzature da lavoro utilizzate anche solo sporadicamente.

Il corso tratta i principi fondamentali sulla sicurezza nel lavoro, e si prefigge di fornire le nozioni teorico/pratiche necessarie all`utilizzo corretto e sicuro delle motoseghe, e le norme di sicurezza per l`utili e le procedure di preparazione, controllo e manutenzione di questi attrezzi che molto spesso sono causa di lesioni permanenti dovuto ad un utilizzo superficiale e inesperto.

Il corso è rivolto agli addetti all`uso della motosega esperti e a quelli di nuova nomina. Il corso assolve agli obblighi del datore di lavoro di formazione degli addetti all`uso delle attrezzature da lavoro nominati dall`azienda, in quanto, questo strumento, costituisce un`attrezzatura di lavoro che richiede conoscenze e responsabilità particolari.

Piano formativo corso Decespugliatore

Aspetti normativi

ll Corso è svolto in ottemperanza a quanto previsto dall`art. 73 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. che prescrive «nell'ambito degli obblighi di cui agli artt. 36 e 37 il datore di lavoro provvede, affinchè per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati, in rapporto alla sicurezza relativamente: alle condizioni di impiego delle attrezzature; alle situazioni anormali prevedibili». Inoltre il comma 4 dello stesso articolo stabilisce che «il datore di lavoro provvede affinchè i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari di cui all'art. 71, comma 7, ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l`utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone».

Gli obiettivi

Il D.Lgs. 81/2008 obbliga alla formazione specifica per tutti i lavoratori che utilizzano specifiche attrezzature di lavoro. Poichè la motosega è classificato come attrezzatura che richiede conoscenza e responsabilità particolari, il Datore di Lavoro deve far sì che tutti gli addetti ricevano specifica formazione ed "istruzione necessaria in rapporto alla sicurezza".

I partecipanti imparano la morfologia e le tipologie di decespugliatore, i diversi modelli presenti sul mercato (elettrici, a scoppio); le componenti meccaniche ed il loro funzionamento ed i Rischi connessi all`utilizzo del decespugliatore con i relativi DPI obbligatori. Si apprendono i controlli leverifiche e la manutenzione periodica da effettuare prima dell`utilizzo in sicurezza che comprende: la pianificazione attività e delimitazione area di lavoro. Raggiungimento in sicurezza dell`area di lavoro. Accensione e approccio sicuro al taglio ed alla potatura. Norme di sicurezza e buone prassi con particolare riferimento al lavoro in aree pubbliche e su strada.

Obblighi del datore di lavoro – D.Lgs. 81/08 articolo 71

Il datore di lavoro mette a disposizione dei lavoratori attrezzature idonee ai fini della salute e sicurezza ed adeguate al lavoro da svolgere o adattate a tali scopi che devono essere utilizzate conformemente alle disposizioni legislative di recepimento delle direttive comunitarie. All'atto della scelta delle attrezzature di lavoro, il datore di lavoro prende in considerazione: le condizioni e le caratteristiche specifiche del lavoro da svolgere; i rischi presenti nell'ambiente di lavoro; i rischi derivanti dall'impiego delle attrezzature stesse; i rischi derivanti da interferenze con le altre attrezzature già in uso. Il datore di lavoro, al fine di ridurre al minimo i rischi connessi

all'uso delle attrezzature di lavoro e per impedire che dette attrezzature possano essere utilizzate per operazioni e secondo condizioni per le quali non sono adatte, adotta adeguate misure tecniche ed organizzative.

Informazione e Formazione – D.Lgs. 81/08 articolo 73

Nell'ambito degli obblighi di cui agli articoli 36 e 37 il datore di lavoro provvede, affinchè per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e un addestramento adeguati in rapporto alla sicurezza relativamente: alle condizioni di impiego delle attrezzature; alle situazioni anormali prevedibili. Il datore di lavoro provvede altresì a informare i lavoratori sui rischi cui sono esposti durante l'uso delle attrezzature di lavoro, sulle attrezzature di lavoro presenti nell'ambiente immediatamente circostante, anche se da essi non usate direttamente, nonchè sui cambiamenti di tali attrezzature. Le informazioni e le istruzioni d'uso devono risultare comprensibili ai lavoratori interessati.